Papà e bambina mano per mano al mare - TCM - Temporanea Causa Morte - Ronchi Assicurazioni Milano

A COSA SERVE LA POLIZZA TEMPORANEA CASO MORTE (TCM)?

La polizza TCM è un’assicurazione che tutela i tuoi cari attraverso un sostegno economico in caso di decesso ma non solo, questa polizza permette, attivando un’opzione aggiuntiva, di anticipare parte del capitale assicurato in caso di gravi eventi che possono pregiudicare la possibilità di lavorare o la salute.

Vediamo due esempi pratici:

  • Uomo di 49 anni
  • non fumatore
  • separato con una bambina di 8 anni
  • urata della TCM 15 anni
  • capitale assicurato il caso di decesso: 100.000 euro
  • premio rata annuo: 383 euro

 

  • donna di 50 anni
  • fumatrice
  • mamma di due ragazzi adolescenti
  • durata della TCM 15 anni
  • capitale assicurato il caso di decesso: 100.000 euro
  • premio rata annuo 743 euro

Spieghiamolo in maniera più semplice, con un racconto.

La situazione che stiamo vivendo è particolare, chi l’avrebbe mai detto che nel 2020 sarebbe accaduto tutto questo.
Beh! nessuno lo sapeva…almeno crediamo!

Comunque, oggi, questa pandemia ci ha resi più attenti, nei confronti di noi stessi e dei nostri cari.
Pensiamo al bisogno di sicurezza, protezione (salute e risparmio) per continuare a credere che tutto finirà presto e torneremo ad una quotidianità, forse, migliore.

“Carlo di 53 anni, papà single di Emma una bambina di 7 anni, lavora in proprio da oltre 20 anni e negli anni ha pensato di “proteggere” il suo futuro con una polizza sulla previdenza complementare che, una volta andato in pensione, potrà scegliere di ritirare in forma di rendita oppure di ritirare l’intero capitale.
Da 7 anni invece, oltre al suo di futuro sta pensando anche a quello della sua bambina ed è per questo che, per lui ha stipulato una polizza TCM con un capitale garantito che, se mai gli accadrà qualcosa di brutto nei prossimi 15 anni, Emma potrà riscuotere il capitale assicurato.

Ma non solo, questa polizza con una garanzia aggiuntiva a pagamento, ti permette di anticipare parte del capitale assicurato in caso di gravi eventi che possono compromettere la possibilità di continuare a lavorare o addirittura compromettere la salute.

Mentre, per la piccola Emma ha sottoscritto una polizza risparmio.

Ad Emma? Ma se ha appena 7 anni…vi starete domandando.
La risposta è SI’, proprio alla piccola Emma che, grazie al suo papà, quando sarà grande potrà scegliere come usufruire dei soldi che avrà a disposizione.
Questo è il classico esempio di una polizza fatta al momento giusto, ovvero, prima della vera necessità. Fare una polizza dopo…si può, ma il danno è già accaduto.

 

In questa storia, simile a quella di molte persone, il nostro protagonista è stato previdente e allo stesso tempo lungimirante.

Perché?

Perché con queste polizze raggiunge un doppio risultato: tutela il suo futuro e quello di sua figlia.

Fai come il protagonista di questo racconto, tutelati e tutela le persone che ami perché il nostro futuro è frutto delle nostre decisioni.

    [ I campi con '*' sono richiesti ]